sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BiblioMo, Polo Bibliotecario Modenese SBN, Modena

I commenti più recenti

  • Stai zitta

    Eishes Chayil

    • 05/06/2024
      un libro da leggere
      Un libro schietto che tratta tematiche dolorose e che fa immergere nella cultura dell’ebraismo più conservatore. Molto consigliato
  • Her-Bak (Cecio)

    Isha Schwaller de Lubicz

    • 03/06/2024
      cecio
      libro molto interessante
  • Come d'aria

    Ada D'Adamo

    • 29/05/2024
      Travolgente
      Un libro travolgente, una storia in cui la scrittrice si rivela raccontando di sé stessa in tutto e per tutto, senza timore. un libro che parla di cura e di amore, tutte le forme di amore esistenti.
  • Un animale selvaggio

    Joël Dicker

    • 27/05/2024
      Molto deludente
      Più che un romanzo è la sceneggiatura di una serie TV. Probabilmente l'autore pensava già ad una trasposizione televisiva della storia (non dico romanzo perchè romanzo non è). Ha preso una manciata di personaggi incoerenti (nel senso che compiono azioni che non quadrano con il loro profilo psicologico) una serie di eventi improbabili, diversi colpi di scena, qualche centinaio di salti temporali, ha shakerato il tutto e lo ha messo nero su bianco. Quello che secondo me ne salta fuori è una cavolata pazzesca, una cosa senza senso. Lo sconsiglio
    • 06/05/2024
      Finito oggi. Grande libro
      Raccomandatissimo. Infatti primo in classifica. bravissimo lo scrittore. Finale con molti interrogativi.
  • Alfred e la gogna

    Jesper Wung-Sun

    • 22/05/2024
      Lettura spassosa
      Divertente. Protagonista insolito
  • Baumgartner

    Paul Auster

    • 17/05/2024
      Da leggere
      La scrittura e’ senza dubbio “Austeriana”ma la trama, che incrocia finzione e biografia della famiglia di Ausetr, sembra più di DeLillo. Comunque da leggere. Mi sono persa negli ultimi capitoli.
  • Le impure

    Kim Liggett

    • 17/05/2024
      Una delle letture più belle di quest' anno
      Se esiste un libro capace di farvi provare rabbia, allora Le Impure è uno di questo. La società in cui questo libro è ambientata è portata agli estremi, eppure non potrebbe essere più reale. Le donne non hanno diritto di scelta, né di parola. Non possono sognare, né tantomeno sciogliersi le trecce. Raggiunta l'età da marito, alle donne viene concesso un anno di Grazia, dove è possibile liberarsi dalla loro magia e quindi impurità, così da poter essere pronte per il matrimonio. Da distopia a survival è un attimo, e Le Impure mantiene un ritmo talmente serrato che spesso è difficile da mettere giù. Le impure è un libro che parla di una ragazza che prova a sopravvivere in una società che vuole distruggerla. Tutto qui. Questo libro sono io, sono loro, siete voi, siamo noi. Un libro che insegna che la sorellanza c'è, è il patriarcato che prova a eliminarla. Che unite siamo più forti.
  • Assistente cercasi

    Hannah Nicole Maehrer

    • 11/05/2024
      Consigliato
      Libro letto tutto in un fiato splendidamente scritto una bellissima avventura da seguire co n i personaggi descritti in maniera reale come se fosse un film. Ti fa rimanere con il fiato sospeso e la voglia di sapere cosa accadrà dopo lo consiglio ad un pubblico a partire dai. 17 anni prima non sarebbe capito .
  • Belladonna

    Adalyn Grace

    • 11/05/2024
      Troppo bello
      Libro fantasy. Un enemy ti lovers. la storia tra Signa e il mietitore. Mistero amore e Fantasy.
  • Magnolia parks

    Jessa Hastings

    • 11/05/2024
      Una delusione
      Mi aspettavo molto di più visto tutto il successo. lunghissimo e lento.
Polo Provinciale Modenese
Assistente digitale