sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BiblioMo, Polo Bibliotecario

MODENA- Biblioteca Centro Documentazione Donna

Novità in biblioteca

Strada Vaciglio Nord 6

41125 MODENA

Contatti:

Tel.: 059451036

E-Mail: biblioteca@cddonna.it

Sito web della biblioteca: http://www.cddonna.it

Servizi:

Orari

Orario di apertura al pubblico

dal 07/01/2019 al 23/12/2019

Lunedì:
9:00 - 13.00  / 14:30 - 18:30
Martedì:
9:00 - 13.00
Mercoledì:
9:00 - 13.00
Giovedì:
9:00 - 13.00  / 14:30 - 18:30
Venerdì:
9:00 - 13.00

Giorni di chiusura

  • dal 01/08/2019 al 31/08/2019

La Biblioteca del Centro documentazione donna, che conta più di 9000 volumi tra saggistica e narrativa, è specializzata in Women's Studies: storia delle donne, cultura femminile e studi di genere. Il patrimonio librario è suddiviso per aree tematiche, secondo il sistema di classificazione Dewey, che spaziano dalla psicologia, antropologia, filosofia, storia, sociologia, linguistica, al diritto, all'economia, fino all'arte e alla letteratura. All'implementazione del patrimonio librario hanno contribuito nel tempo diverse donazioni, tra cui grande rilevanza ricopre il fondo proveniente dalla Casa delle donne e dall'Udi di Modena.

Oltre ai volumi disponibili a scaffale aperto la biblioteca conserva anche un cospicuo quantitativo di materiale grigio: atti di convegni, ricerche non pubblicate, statistiche, elaborati e opuscoli. Sono inoltre disponibili alla consultazione più di 100 tesi di laurea donate da laureate/i che hanno effetuato ricerche presso il Centro o comunque relative a tematiche di genere.

L'emeroteca del Centro si avvale di 130 titoli di periodici tra attivi (circa 20) e cessati.

Oltre al materiale cartaceo la biblioteca è dotata di un patrimonio audio-video costituito da più di 900 audiocassette; 150 documentari e film in vhs; 160 cd e dvd.

Si tratta di una documentazione eterogenea che testimonia la produzione filosofica, sociologica e letteraria al femminile, la storia delle donne, il pensiero della differenza, la cultura di genere e le pari opportunità, il femminismo e i movimenti politici delle donne.